IL MIO CONCETTO DI ARTE (di Claudia Pellegrini)

"L'uomo non ha creato l'Arte Visiva. L'Arte esisteva già. L'uomo l'ha solo scoperta, ammirata, alcune volte venerata, ma sempre emulata. 

L'Arte vera ha a che fare con la POETICA e con l'ARMONIA, trasmettendo un messaggio in silenzio, comunicando sentimenti direttamente al cuore.

Inoltre, l'Arte vera è anche LOGICA e INTELLIGENTE. Più un'opera si allontana da questi requisiti, evidenti in natura, meno si può parlare di Arte. 

Senza la POETICA, l'Arte diventa TECNICA.Senza l' ARMONIA, l'Arte diventa BRUTTA. Senza la LOGICA, l'Arte diventa SUPERFICIALE. Senza l' INTELLIGENZA, l'Arte diventa NOIA.
Se mancano tutte, l' Arte si abbassa a scevra COMUNICAZIONE. 

Oggi, tutto è capovolto... crisi dei valori e crisi del concetto di Arte, declassata a semplice COMUNICAZIONE... 

Oggi, nella maggioranza dei casi, un'opera vale in base a chi ne è l'autore... e spesso l'autore, consapevole di questo, se ne approfitta realizzando opere che, se fossero state fatte da altri, sarebbero poco più che carta straccia. 

Ma io rimango in ciò che credo, che so essere il vero... e concordo con il pensiero di un garnde architetto del passato che scrisse: 

"Questi frammenti di elementi naturali, pezzetti di pietra, fossili, schegge di legno, cose martirizzate dagli elementi, raccattate lungo il bordo del mare, [...] che esprimono leggi fisiche, l'usura, l'erosione, lo scoppio, ecc., non solo hanno qualità scultoreee, ma anche uno straordinario potenziale poetico." (cit. Le Corbusier) 

Ecco di seguito 3 foto prese dal WEB che raffigurano tre opere d'arte... L'artista non è il fotografo... il vero Artista è chi ha creato questi soggetti... 

In essi sussistono la POETICA, l' ARMONIA, la LOGICA, e l' INTELLIGENZA al massimo grado... e anche l' AMORE."

            (testo di Claudia Pellegrini)